Architettura

maggio 2014

Architettura “minore”

“Architettura moderna significa anzitutto architettura fatta per uomini appartenenti alla civiltà contemporanea; significa architettura moralmente, socialmente, economicamente, spiritualmente legata alle condizioni del nostro paese; significa costruire per rappresentare gli ideali del popolo, per soddisfarne i bisogni, per «servire» nel vero senso della parola. È [...]

aprile 2014

Sincerità espressiva

Chi riconoscerebbe questo edificio, nell’immagine ai tempi in costruzione, per come si presenta ora? L’architettura contemporanea sembra aver dimenticato la lezione del Movimento Moderno e difficilmente esibisce la propria logica costruttiva e strutturale in esterno. E con la perdita della sincerità espressiva del proprio [...]

L’Architettura della Città

Ci sono opere che, meglio di altre, rappresentano il carattere più autentico dell’Architettura; il suo essere arte collettiva e sociale, che trova la sua massima espressione laddove registra una dimensione corale di rapporto con la città: come accade nella Piazza rinascimentale di Vigevano

marzo 2014

La grande bellezza

Nella cornice di Palazzo Rosso, un gesto umile… di artigianato sapiente e di amore disciplinare… di rispetto per l’edificio in cui si inserisce e di suprema bellezza… Grazie Franco Albini

febbraio 2014

God is in details

Il nodo di aggancio di un parapetto di una scala in acciaio alla muratura… Chi lo noterà mai? Eppure ha la necessaria precisione di una formula matematica, espressione di una legge fisica di natura… E’ il segno tangibile e riconoscibile del codice genetico che pervade [...]

Melodia

Una partitura sviluppata in accordo a precisi principi compositivi… Poi una cesura… una pausa… e la ripresa degli stessi accordi ampliati in variazioni… Il dettato costruttivo dell’Architettura è coloritura di una melodia musicale tradotta in poetica dello spazio

… Da manuale…

C’era una volta il manuale: semplice, pratico, concreto, di pronto impiego; in grado di dare indicazioni precise su come realizzare soluzioni costruttive conformi alle regole dell’arte di specifici campi applicativi. Conteneva tutto quello che serviva… scritto da personalità di primo piano delle singole discipline, [...]

ottobre 2013

Da una finestra si vede davvero il cielo?

Abitiamo stanze… specializzate per la funzione che devono ospitare con le finiture, …dimensionalmente definite per accogliere i complementi di arredo, che la produzione ha standardizzato secondo media e che norme e regolamenti, parimenti, hanno tradotto in formule astratte, …geometricamente espresse in sezioni rettangolari, in accordo [...]

luglio 2012

Pensieri di un Maestro 2

Motivazione del Leone d’Oro alla Carriera, ad Alvaro Siza, della Biennale di Venezia 2012:
“Perché ho la dimensione di ciò che vedo
e non la dimensione della mia altezza”
(Fernando Pessoa, Il libro dell’inquietudine)
“È difficile pensare a un architetto contemporaneo che abbia mantenuto una [...]

Pensieri di un Maestro 1

Alvaro Siza, Leone d’Oro alla carriera Biennale di Venezia 2012:

«La seconda cosa che mi preoccupa è il fatto che all’architetto oggi si chiede soltanto di consegnare un progetto, non di realizzarlo. Si è aperta una voragine tra la persona che pensa e disegna e [...]