DSCN8419

Dopo il trionfo dei bit, forse gli atomi stanno per prendersi la rivincita… E non è detto che non si profili una nuova rivoluzione industriale alle porte; più aperta, flessibile, partecipata, in cui le economie di scala possano non essere disgiunte dalla valorizzazione delle creatività e dei consumi di nicchia… La materia corre più veloce dello spirito, o lo spirito ha saputo vivificare la materia? Forse è solo che bit e atomi ormai viaggiano insieme…